Schede di riferimento
News Cinema

Anthony Powell, addio al costumista di Indiana Jones, Hook e Pirati

20

A 85 anni è morto il costumista tre volte premio Oscar Anthony Powell, anche dietro ai look di Crudelia De Mon alias Glenn Close.

Anthony Powell, addio al costumista di Indiana Jones, Hook e Pirati

È deceduto a 85 anni il celebre costumista inglese Anthony Powell, noto per aver lavorato con Steven Spielberg su due Indiana Jones e sul ricchissimo Hook, nonché per i suoi tre Oscar: strinse in mano la statuetta una prima volta per In viaggio con la zia (1972) con Maggie Smith, diretto addirittura da George Cukor, e il suo fu l'unico premio ottenuto da Assassinio sul Nilo nel 1978, dove Peter Ustinov interpretava Poirot. Il terzo Oscar arrivò per Tess (1979) con Nastassja Kinski, diretto da Roman Polanski, un adattamento del romanzo "Tess dei d'Urberville" di Thomas Hardy.
Powell è stato in seguito nominato ai premi Oscar altre tre volte, per l'assai simpatico Pirati (1986) con Walter Matthau, ancora di Roman Polanski, poi appunto per l'Hook (1991) di Spielberg e infine, cosa curiosa dato che il film non è di certo indimenticabile, per La carica dei 102 (2000) di Kevin Lima, dove aveva agghindato nel modo più folle la Crudelia De Mon dal vero di Glenn Close.
C'è da precisare tuttavia che non fu lui a impostare la saga di Indiana Jones, perché costumista del seminale I predatori dell'arca perduta (1981) fu Deborah Nadoolman, che per il look del prof. Jones "s'ispirò" a quello di Charlton Heston in Il segreto degli Incas (1954). Powell diede comunque il suo eccellente contributo alle atmosfere, tra loro meno simili di quanto si pensi, dei successivi Indiana Jones e il tempio maledetto (1984) e Indiana Jones e l'ultima crociata (1989). In particolare, il suo affetto per la Hollywood d'antan fu fondamentale nel ricreare lo spettacolare numero musicale che apre Il tempio maledetto.
L'ultimo lungometraggio di Powell è stato Miss Potter (2006) con Renée Zellweger, mentre il suo ultimo lavoro risale al 2015 per il palcoscenico, una nuova versione di My Fair Lady. In ambito teatrale Anthony era stato celebrato quando si occupò negli anni Novanta di Sunset Boulevard (Viale del tramonto), il musical di Andrew Lloyd Webber tratto dal film di Wilder, curando i costumi dell'edizione interpretata proprio da Glenn Close.
Nella sua carriera ha curato anche i costumi di (tra gli altri) Papillon, Buffalo Bill e gli Indiani, Delitto sotto il sole, Ishtar, Frantic, La carica dei 101 e La nona porta.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming