Annunciato Onward, prossimo film Pixar con le voci di Chris Pratt e Octavia Spencer.

- Google+
33
Annunciato Onward, prossimo film Pixar con le voci di Chris Pratt e Octavia Spencer.

Sono passati ormai 23 anni dalla produzione del primo film targato Pixar, il rivoluzionario Toy Story. Una serie ancora viva, come sappiamo, visto che il prossimo anno festeggeremo l’arrivo del quarto episodio dei personaggi simbolo della casa d’animazione che ha segnato questo genere nel nuovo millennio. Nonostante qualche piccolo rallentamento negli ultimi anni, spesso segnati da sequel e prequel, la Pixar è ancora lo studio che realizza solo buoni (o ottimi o ancor di più) film, per cui l’attesa per un nuovo progetto è sempre molto alta fra i fan. È quindi con una certa emozione che vi annunciamo che nel 2020, il 6 marzo, arriverà nelle sale Onward.

In un tweet, la casa madre Disney anticipa notizie sul cast di voci originali, al solito di grande livello. CI saranno Chris Pratt, Octavia Spencer, Tom Holland e Julia Louis-Dreyfus. Ci sarà da emozionarsi, come consuetudine con i lavori della Pixar, anche se il soggetto non è ancora stato reso noto. Possiamo però dedurre qualcosa dalle dichiarazioni rilasciate lo scorso anno dal registra di Monsters University, Dan Scanlon, che aveva detto di lavorare a un nuovo progetto, dal titolo di lavorazione Suburban Fantasy World, “la storia di due fratelli in cerca del padre scomparso”.

Anche John Lasseter aveva anticipato qualcosa, “Il film è ambientato in un mondo di fantasia, ma molto moderno, in cui la magia esisteva, ma ormai è troppo difficile da utilizzare. Gli unicorni sono ovunque, sono praticamente dei roditori. In questo mondo, gli unicorni cercano da mangiare nei secchioni della spazzatura come i possum”. Difficile pensare che i due progetti non siano in realtà lo stesso, visti i tempi di lavorazione e lo sforzo produttivo necessario a realizzare un film Pixar.



Mauro Donzelli
  • giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Lascia un Commento
Lascia un Commento