Anche Patrick Stewart conferma che Logan sarà il suo l'addio agli X-Men

-
453
Anche Patrick Stewart conferma che Logan sarà il suo l'addio agli X-Men

Hanno cominciato insieme e dopo diciassette anni sembra in un certo senso romantico che finiscano insieme. Dopo l'annuncio di Hugh Jackman, che ha dato l'addio al personaggio di Wolverine con l'imminente e molto riuscito Logan, anche Patrick Stewart ha confermato che lo stesso film rappresenta anche per lui il capolinea per quanto riguarda il Dottor Charles Xavier.

La notizia arriva un po' di sorpresa a dire il vero, in quanto lo stesso attore pochi giorni fa aveva affermato che il suo percorso nei panni del Dottor X non era necessariamente finito. A quanto pare a farlo cambiare idea sarebbe stata una proiezione di Logan di questi ultimissimi giorni, avuta precisamente al festival di Berlino: evidentemente anche Stewart deve aver sentito che questo film rappresenta il miglior commiato possibile dal ruolo. E in effetti non ha assolutamente torto. Le sue parole lo confermano: "Mi ha scosso, molto più della prima volta che l'avevo visto - ha dichiarato Stewart - Dopo la proiezione dovevamo salire sul palco, ma non prima della fine dei titoli di coda. Mentre me ne stavo seduto lì ho capito che non avremmo potuto avere un migliore, più sensibile ed emozionante modo di dire addio a Charles Xavier di questo film. Così la sera stessa ho detto a Hugh: "Ho chiuso, è finita."

Il primo X-Men in cui abbiamo visto Patrick Stewart nei panni del Dottor X è stato ovviamente l'originale diretto da Bryan Singer nel 2000. 

 



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento