News Cinema

Anche Kristen Stewart nel cast del nuovo film di Kelly Reichardt

154

Con lei e Michelle Williams ci saranno Laura Dern, Jared Harris, James Le Gros e Sara Rodier


Lo scorso 18 febbraio vi avevamo dato la notizia che Michelle Williams avrebbe lavorato per la terza volta con la regista indipendente Kelly Reichardt in un film ancora senza titolo.

Oggi si sa che a entrare nel cast del film sarà Kristen Stewart, determinata a proseguire sulla strada di una carriera più impegnata che le sta procurando molti consensi critici.

Assieme a loro ci sarà la veterana Laura Dern, di recente candidata all'Oscar.

Il film sarà composto da una serie di piccole storie sulla vita di persone che vivono in una cittadina del Montana: Stewart sarà un giovane avvocato di Boise che accetta un posto da insegnante a molte ore di distanza dal posto in cui vive. Inizialmente nervosa, ma determinata a riuscire in questo nuovo lavoro, fa amicizia con Jamie, una donna del posto che supervisiona la sua classe.

Del cast fanno parte anche due esperti caratteristi come James Le Gros, Jared Harris e la giovane Sara Rodier.

Laura Dern sarà Laura Wells, un avvocato che continua a riallacciare una infelice relazione col personaggio di Le Gros, un uomo sposato che non ha alcun interesse per moglie e figlia. Michelle Williams interpreta proprio la consorte dell'uomo, che lavora in pubblicità col marito infedele. Jared Harris è un ex operaio edile rimasto ferito in un incidente sul lavoro che inizia a complottare un rapimento. Rodier - che è la figlia di Williams e Le Gros – ha solo 15 anni ed esce dalla serie tv Bad Teacher.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo