News Cinema

Alex Ross Perry adatta "I nomi" di Don DeLillo

1

Dopo David Cronenberg, sarà la volta dell'indipendente americano di cimentarsi con l'opera dello scrittore.


Agli spettatori italiani, il nome di Alex Ross Perry potrebbe dire molto poco. Quello di Don DeLillo, sperabilmente, molto di più.
Eppure sarà proprio il primo, regista americano con due lungometraggi dalla lunga vita festivaliera all’attivo, a scrivere e dirigere l’adattamento di uno dei celebri romanzi del secondo: “I nomi”.

Pubblicato nel 1982 e ambientato in Grecia, alla fine degli anni Settanta, il libro è un thriller che vede protagonista un analista assicurativo americano residente ad Atene, con l’incarico di dare notizie sulla situazione geopolitica mediorientale. Su una piccola isola del Mar Egeo, l’uomo s’imbatte nel caso di un misterioso omicidio rituale che lo porterà sulle tracce di una setta antica e misteriosa.

Di Alex Ross Perry abbiamo parlato nei giorni scorsi come sceneggiatore dell’annunciato progetto Disney di un Winnie the Pooh in live action, e un paio di mesi fa come autore del purtroppo deludente Queen of the Earth, sua opera seconda presentata al Forum durante l’ultima edizione della Berlinale.

Commentando la notizia su Twitter, il regista ha scritto: “Don DeLillo è una divinità, è sul Monte Rushmore degli autori americani del dopoguerra, quindi ci sarà da divertirsi.” Misteriosamente, però, ha cancellato il suo tweet poco tempo dopo la pubblicazione.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo