Al via un film biografico sul leggendario Steve McQueen

- Google+
322
Al via un film biografico sul leggendario Steve McQueen

Vera e propria leggenda del cinema americano,soprattutto per il suo essere anti-divo e per lo sprezzo che mostrava nei confronti di quella Hollywood e quello star system che lo hanno reso grande, Steve McQueen è molto di più di un semplice attore.
Con la sua vita spericolata cantata anche da Vasco, con il suo amore bulimico per le donne, le corse in auto e i moto, l’alcool e per la sua fame insaziabile di vita, McQueen ha superato quel confine rarefatto ma decisivo che separa l’attore, magari anche il divo, dall’icona.
Non sorprende, quindi, che da anni si sussurri tra i corridoi delle produzioni americane di un film biografico che ne immortali la vita già immortale: a sorprendere, semmai, è il fatto che fino a questo momento il progetto non sembrava riuscire a raccogliere i finanziamenti necessari per avere una luce verde.

Grazie a un accordo tra la Lake Forerst Entertainment e la The Exchange, il biopic sembra ora pronto a partire. Il titolo provvisorio sembra essere, semplicemente e ovviamente, McQueen, e sarà in parte basato su una biografia del 2010 scritta da Marshall Terrill e intitolata “Steve McQueen: The Life and Legend of a Hollywood Icon”. Ma, secondo il produttore Graham Kaye, nel film ci sarà anche qualcosa che è accaduto nella vita dell’attore e che è stato tenuto segreto per molto tempo: qualcosa di scoperto grazie ai diari dell’infermiera che si prendeva cura di lui nella fase finale della sua vita, mentre cercava di prolungare con terapie alternative la lotta contro il cancro che perse a soli 50 anni.

I produttori assumeranno in tempi brevi uno sceneggiatore, mentre già da tempo attorno al progetto circolano nomi illustri come quelli di James Gray come regista e di Jeremy Renner, Channing Tatum e Ryan Gosling come interpreti.
 



Federico Gironi
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Lascia un Commento
Lascia un Commento