Schede di riferimento
News Cinema

Addio al regista Claudio Caligari, autore di Amore tossico e L'odore della notte

66

Il regista è morto a 67 anni dopo una lunga malattia. Era tornato al cinema dopo 17 anni con Non essere cattivo.

Addio al regista Claudio Caligari, autore di Amore tossico e L'odore della notte

Dispiace molto dare questa notizia: è morto all'età di 67 anni, dopo una lunga malattia, il regista Claudio Caligari, nato ad Arona ma romano d'adozione e autore di due bellissimi film di cui il più noto è il cult Amore tossico, del 1983, che raccontava la diffusione di massa nell'eroina del nostro paese attraverso le storie di un gruppo di adolescenti.

Aveva da poco terminato di girare il suo nuovo film, dopo un'assenza dal set durata 17 anni, dopo L'odore della notte del 1998, su una banda di rapinatori della periferia romana e un film incompiuto, Anni rapaci, del 2005. Era tornato con Non essere cattivo, con Luca Marinelli e Alessandro Borghi, di cui vi avevamo parlato lo scorso febbraio. Il film era di nuovo ambientato a Ostia ed era un'altra storia di periferie, stavolta negli anni Novanta, raccontata da un autore che aveva avuto in Pier Paolo Pasolini una sorta di padre putativo artistico. Proprio nei pressi del monumento allo scrittore all'Idroscalo dove fu ucciso (un omicidio mai chiarito, con l'ennesima inchiesta chiusa in questi giorni) si svolgeva una delle scene di Amore tossico.

Caligari era potuto tornare sul set grazie all'aiuto di Valerio Mastandrea, interprete di L'odore della notte assieme a Marco Giallini (foto), che ha svolto il ruolo di produttore delegato di Non essere cattivo. L'attore si era anche appellato a Martin Scorsese in una bella lettera (senza risposta) per poter riportare l'amico regista sul set.

Questa la sinossi del film: "Quelli che una volta erano i "ragazzi di vita", negli anni '90 sembrano appartenere, anche se nella periferia più disperata, a un mondo che ruota intorno all'edonismo. Un mondo dove soldi, macchine potenti, locali notturni, droghe sintetiche e cocaina "girano facili", nel quale Vittorio e Cesare, poco più che ventenni, agiscono alla ricerca della loro affermazione. L'iniziazione all'esistenza per loro ha un costo altissimo e Vittorio, per salvarsi, prende le distanze da Cesare, che invece sprofonda inesorabilmente. Il legame che li unisce è così forte che Vittorio non abbandonerà mai veramente il suo amico, sperando sempre di poter guardare al futuro con occhi nuovi. Insieme".

Autore di soli tre film e mezzo e una manciata di documentari, Claudio Caligari non ha avuto la gioia di presentare il suo ultimo lavoro al pubblico. Ma almeno è riuscito a girarlo e a lasciarcelo in eredità.

I funerali di questo filmmaker schivo che non ha avuto la carriera che avrebbe meritato si svolgeranno a Roma giovedì 28 maggio alle ore 10 nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming