A un metro da te primo al boxoffice italiano del weekend

-
70
A un metro da te primo al boxoffice italiano del weekend

Il dramma romantico A un metro da te, storia d'amore tra due ragazzi che combattono contro la fibrosi cistica, ha conquistato il boxoffice italiano del weekend, con un incasso alla partenza di 1.341.000 euro, con buona media per sala di 3.200 euro per 415 copie in circolazione. Costato appena 7 milioni di dollari, il film ne ha totalizzati oltre una trentina in tutto il mondo, rivelandosi quindi un successo.

Viene allora spinto al secondo posto Captain Marvel con Brie Larson, cinecomic dei Marvel Studios che questa settimana si accontenta di 847.000 euro e raggiunge perciò in Italia i 9.125.000. Nel mondo siamo arrivati a 910.000.000 di dollari (per all'incirca 150-170 di costo). Trionfo.
Debutta in terza posizione Aldo Baglio in un assolo comico, senza Giovanni e Giacomo, in Scappo a casa: ai nastri di partenza registra 626.000 euro.

Esordio al quarto posto per Jennifer Garner in tenuta vendicativa per Peppermint - L'angelo della vendetta, che si fa giustizia da solo con un incasso di 455.000 euro.
Precipita invece dalla seconda alla quinta posizione Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti con Pif, uomo a cui è concessa un'ora e trentadue minuti extra prima di tornare nell'aldilà. Porta a casa nel weekend altri 443.000 euro, per un complessivo finora di 1.387.000.

I Film più visti in Italia nel weekend: Box office completo



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento