A Star Is Born: dietro al Jackson Maine di Cooper c'è Eddie Vedder dei Pearl Jam

- Google+
54
A Star Is Born: dietro al Jackson Maine di Cooper c'è Eddie Vedder dei Pearl Jam

Se, in attesa di vedere A Star Is Born, avete cominciato a domandarvi a chi si sia ispirato Bradley Cooper per il personaggio del musicista country in declino e un po’ male in arnese Jackson Maine, la risposta alla vostra domanda arriva proprio oggi. A fare non esattamente da modello al personaggio, ma a dargli utili consigli su come interpretarlo svelandogli qualche trucco del mestiere e sulla vita da frontman è stato Eddie Vedder, il cantante dei Pearl Jam.

Lo ha raccontato lo stesso attore e regista in un'intervista rilasciata durante il Festival di Toronto, dicendo di essere andato da Vedder quando il film era ancora un'idea e di essersi immediatamente sentito rispondere: "Cosa? Fratello, non farlo".  Nonostante lo scetticismo dell'amico, Cooper ha insistito, riuscendo a carpire una lunga serie di utili informazioni: "Sono andato a Seattle e ho trascorso quattro o cinque giorni insieme a lui e gli ho rivolto 9000 domande. Mi ha parlato di piccole cose che soltanto i musicisti conoscono e mi ha aiutato sia dal punto di vista estetico che per quanto riguarda l'approfondimento del personaggio. E’ stato fantastico".

C’è dunque un pizzico di Edward Louis Severson III nel protagonista maschile del film con Lady Gaga e ben poco, per esempio, del John Norman Howard impersonato da Kris Kristofferson nel secondo remake di È nata una stella di William A. Wellman. Il primo, lo ricordiamo, portava la firma di George Cukor.

A Star Is Born arriverà nelle nostre sale il l'11 ottobre.



Carola Proto
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento