Schede di riferimento
News Cinema

A Mano disarmata vince il Nastro della Legalità 2019

8

Il film di Claudio Bonivento con Claudia Gerini nel ruolo della giornalista Federica Angeli, sotto scorta dal 2013, si aggiudica uno dei premi speciali del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani.

A Mano disarmata vince il Nastro della Legalità 2019

A Mano Disarmata di Claudio Bonivento, che arriverà nelle sale italiane giovedì 6 giugno, vince il Nastro della Legalità 2019, un riconoscimento nato lo scorso anno per volontà del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani insieme a Trame - Festival dei libri sulle mafie, diretto da Geatano Savatteri, per dare il giusto valore quel cinema di denuncia e impegno civile che ultimamente sembra aver ritrovato una sua vitalità.
La motivazione del premio è riassunta nelle parole della stessa Federica Angeli, la giornalista di Repubblica che il film racconta e che dal 2013 vive sotto scorta per le minacce mafiose subite all'indomani di un'inchiesta sulla criminalità organizzata a Ostia: "Chi sta dalla parte giusta non perde mai. Chi ha scelto di sfidare a viso aperto la mafia la testa non la chinerà mai. Perché sulla bilancia alla sera ci si sale da soli, con la propria coscienza, ed è a lei che si risponde”. 

Il Presidente del Sindacato, Laura Delli Colli ha voluto spiegare il perché del Nastro della Legalità, dicendo: "E’ nel segno di una 'militanza' attiva sui temi della società che il Sngci - Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani - segnala, attraverso il cinema nella sua migliore tradizione di impegno civile, storie o 'casi' che quotidianamente segnano il nostro lavoro nella cronaca. Un Premio che ci ricorda che il cinema non vive solo di leggerezza, di red carpet e riflettori sullo star system ma - come insegna la lezione dei maestri di sempre e come dimostra la verità di tanti piccoli film spesso indipendenti o in controtendenza - diventa specchio della società e insieme strumento di denuncia sociale e di crescita civile. Proprio come dev'essere il lavoro di un buon cronista".

Il giornalista e scrittore Gaetano Savatteri ha invece dichiarato: "Il Nastro della legalità assegnato dal SNGCI, in collaborazione con Trame, festival dei libri sulle mafie, il Festival di Lamezia Terme, in programma dal 19 al 23 Giugno prossimi, ancora una volta premia opere importanti per la vita civile di questo nostro Paese. Film particolarmente significativi per l'impegno e le ragioni che li motivano, ma soprattutto per far conoscere la realtà italiana e per sviluppare una nuova e maggiore sensibilità in una stagione in cui sembrano prevalere l'egoismo e l'indifferenza".

Tratto dall'omonimo libro autobiografico di Federica Angeli, diventato una sceneggiatura di Domitilla Shaula Di Pietro a cui ha collaborato la stessa Angeli, A Mano Disarmata vede protagonista Claudia Gerini, che con la sua interpretazione mette in luce la forza e la caparbietà di una donna coraggiosa e nello stesso tempo spaesata per la limitazione della propia libertà e la difficile situazione in cui si viene a trovare la sua famiglia. Distribuito da Eagle Pictures, il film accoglie nel cast anche Francesco Venditti, Rodolfo Laganà, Maurizio Mattioli, Nini Salerno, Francesco Pannofino, Mirko Frezza.
Domani noi di comingsoon.it assisteremo all'incontro stampa con il regista, gli attori e Federica Angeli e poi intervisteremo la Angeli insieme a Claudia Gerini.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming