News Cinema

A Bluebird in My Heart, un film thriller dalle mille sfumature di noir

Il grigio Belgio di provincia, ormai terreno di elezione per storie cupe e violente, piene di antieroi e di tensioni thriller fa da sfondo al thriller A Bluebird in My Heart, il film con protagonista l'attore danese Roland Møller e la giovane Lola Le Lann.

A Bluebird in My Heart, un film thriller dalle mille sfumature di noir

Il cinema belga, e quello francese del nord, negli ultimi anni si stanno specializzando spesso e volentieri in film noir cupi, con antieroi problematici in un contesto in cui non esistono bianco e nero. Tutto è grigio, come i cieli e gli ambienti in cui si muovono. A loro modo sono tutti figli o figliastri di Bullhead, ottimo trampolino di lancio per la carriera di Matthias Schoenaerts.

A Bluebird in My Heart: Il film, la trama e i protagonisti

Fa parte di questo filone anche A Bluebird in My Heart, esordio alla regia dello sceneggiatore e scrittore di thriller trentenne Jérémie Guez, un vero talento precoce, vincitore con il suo secondo romanzo del Premio per il noir delle Ferrovie francesi, riconoscimento molto ambito. Tu ne tuera point, questo è il titolo originale, è l’adattamento del romanzo dell’americano Dannie M. Martin, The Dishwasher, con un’ambientazione che è stata spostata nella provincia belga.

Irrompe uno straniero in paese, come fosse un film western. Un uomo di origine danese, appena uscito di prigione. Si chiama Danny e sconta l’ultimo periodo di arresti domiciliari con una cavigliera elettronica. Si stabilisce in un motel di campagna, dove viene assunto come tuttofare e diventa amico di Clara, figlia adolescente della proprietaria. Quando quest’ultima viene aggredita brutalment, in Danny il demone si risveglia, così come l’istinto di proteggere le persone a cui vuole bene. Il protagonista è l’attore danese Roland Moller, la proprietaria del motel è Veerle Baetens, vista in Alabama Monroe e più recentemente in Doppio sospetto. La giovane Clara è Lola Le Lann, già maliziosa lolita nei confronti di Vincent Cassel, in Un momento di follia.

Guez ha co-sceneggiato il film Yves Saint-Laurent di Jalil Lespert e ha pubblicato il suo primo noir a 21 anni. Finora ne ha scritti in totale quattro. Uno di questi, Burn Out, è stato adattato in un film prodotto dal colosso Gaumont, uscito in sala in Francia a inizio 2018. Ha anche diretto un documentario per Viceland sui quartieri sempre più poveri del nord di Marsiglia.



  • critico e giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming