Interviste Cinema

Made in Italy: la nostra intervista a Ligabue, Stefano Accorsi e Kasia Smutniak

22

Un concept album diventato un film, in uscita il 25 gennaio, che parla di persone oneste.

Made in Italy: la nostra intervista a Ligabue, Stefano Accorsi e Kasia Smutniak

Era il lontano 1998 quando Luciano Ligabue, all'epoca già celeberrimo, passava temporaneamente dietro alla macchina da presa per dirigere Radiofreccia, offredo a Stefano Accorsi uno dei più bei ruoli di sempre. Vent'anni dopo i due si ritrovano per Made In Italy, che prende spunto dall'omonimo concept album della rockstar e dal personaggio che tutto lo attraversa, l'antieroe Riko, che poi è un po' l'alterego di Liga e un po' una delle tante persone oneste che abitano nel nostro paese con cui la vita non sempre è stata ed è generosa. E proprio di persone oneste abbiamo parlato con il regista, con Accorsi e con Kasia Smutniak nella giornata di presentazione del film, che arriva in sala il 25 gennaio accompagnato dai brani di "Made in Italy" e prodotto da Domenico Procacci e distribuito da Medusa.

Di cosa parla il film Made in Italy? Ce lo racconta il protagonista stesso:

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming