Interviste Cinema

Intervista a Paolo Genovese: dal record di remake di Perfetti sconosciuti al Marettimo Italian Film Fest

4

L'autore e regista è direttore artistico della quattro giorni di cinema sulla regina delle isole Egadi.

Intervista a Paolo Genovese: dal record di remake di Perfetti sconosciuti al Marettimo Italian Film Fest

"Arrivavamo da un successo inatteso al box office in Italia, dal David di Donatello come miglior film, ed era tanto che una commedia non vinceva questo premio e non vinceva anche tutte le resistenze nei confronti del genere. Poi la vittoria al Tribeca Film Festival di New York ci ha fatto definitivamente capire che Perfetti sconosciuti avesse potenzialità molto più grandi di quello che ci aspettavamo, perché noi l'abbiamo sempre vissuto come un piccolo film".
Raggiunto al telefono, commenta così Paolo Genovese la notizia dell'ingresso nel Guinness dei Primati del film che ha diretto nel 2016 per essere l'opera cinematografica con più remake al mondo, essendo stata rifatta in ben diciotto paesi. Manca ancora il remake statunitense e a proposito delle voci che vorrebbero lui alla regia e Charlize Theron nel cast, Genovese replica dicendo che "pur di dare una notizia oggi non si fanno nemmeno le opportune verifiche e comunque sì, mi è stato chiesto di fare la versione americana e non è escluso che la faccia, ma in questo momento non c'è niente da dire perché non c'è nessuna conferma e ora ho un film italiano da fare".

Il motivo principale della telefonata con il regista riguarda però il suo impegno di direttore artistico del Marettimo Italian Film Festival. "È il primo festival del cinema che si svolge a Marettimo ed è il secondo festival che seguo come direttore artistico, oltre a quello di San Felice Circeo. Faccio con grande gioia questo tipo di eventi perché trovo sia un modo importante per fare cultura nel cinema, perché se ne fa troppo poca". La manifestazione si svolge il 17, 18, 19 e 20 luglio nell'isola definita la regina delle Egadi, nel Mar Mediterraneo di fronte a Trapani e Marsala. "I festival hanno lo scopo di di far vedere i film ,ma soprattutto di far incontrare chi i film li fa con chi i film li vede" continua Genovese, "e penso che solo sentendo dal vivo le storie, la passione, la voglia, il tempo e la cura necessari che ci si mette per fare un film possa far venir voglia di andare in sala per vedere i film, la sala cinematografica che rimane il miglior modo possibile per vedere un film e non sul telefonino mentre si va al lavoro".

Il regista di Perfetti sconosiuti e di The Place spiega anche che il lavoro fatto per questa prima edizione è stato intanto quello di portare il cinema in un posto dove non c'è nessuna sala. La selezione ha privilegiato uno sguardo panoramico sulla recente produzione, con i film di tre autori esordienti alla regia (Dario Albertini, Phaim Bhuiyan e Giorgio Tirabassi) affiancati da tre autori affermati (Daniele Luchetti, Riccardo Milani e Matteo Rovere). Ci saranno anche incontri per far conoscre gli autori e il loro lavoro, oltre a un importante scambio con le persone locali, "noi portaimo il cinema nelle isole e gli abitanti delle isole ci fanno conoscere il loro territorio", conclude il regista. Il programma del Marettimo Italian Film Festival è consultabile qui.

Intanto abbiamo ripescato qui sotto l'intervista al cast di Perfetti sconosciuti, quando il film stava per uscire nelle sale tre anni fa senza che nessuno potesse immaginare il glorioso destino che avrebbe avuto. E comunque, come accade nel film, abbiamo tentanto scherzosamente di mettere gli attori uno contro l'altro...



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming