Schede di riferimento
Interviste Cinema

Intervista a Gianni Amelio, "padre quotidiano" degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento

12

Il regista ci parla del suo libro autobiografico.

Intervista a Gianni Amelio, "padre quotidiano" degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento

"Sognavo un figlio al quale, con pazienza e fortuna, potessi un giorno somigliare io" - scrive Gianni Amelio nel romanzo autobiografico Padre quotidiano, che racconta (attraverso gli occhi di un regista in cui lui stesso "si rivela") l'incontro che gli ha cambiato la vita: quello con suo figlio adottivo, che nel libro cambia il nome in ArbenEthemZekaji. Tutto è cominciato nel 1993 in Albania, dove l'autore de de La tenerezza era andato per girare Lamerica e dove, in un paese montano che tanto gli ricordava la sua Calabria, conobbe un ragazzo che finì per adottare (e che, con la sua voce, partecipa alla narrazione). "Padre quotidiano", però, è anche il diario di una difficoltosa lavorazione, in una terra promessa "al contrario" dove si guardava all’Italia con estatica ammirazione e in un periodo storico nel quale si stava aprendo la stagione delle grandi migrazioni via mare.

Del libro, pubblicato da Mondadori, Amelio ha raccontato durante uno dei tre appuntamenti di "Ciak Incontra" ospitati dagli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento. Anche noi abbiamo avuto occasione di rivolgergli qualche domanda.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming