Interviste Cinema

Incontro con il cast Genitori & figli: Agitare bene prima dell'uso

In occasione della presentazione alla stampa del suo nuovo lungometraggio, abbiamo intervistato il regista Giovanni Veronesi e due degli attori principali di Genitori & figli: agitare bene prima dell'uso, Silvio Orlando e Luciana Littizzetto.

Incontro con il cast Genitori & figli: Agitare bene prima dell'uso

Incontro con il cast Genitori & figli: Agitare bene prima dell'uso


Dopo il successo economico ma non certo di critica del suo ultimo Italians, Giovanni Veronesi è tornato al cinema che più gli compete, quello corale che racconta in maniera dolceamara il nostro presente; questa volta lo fa mettendo in scena due storie incrociate di rapporti genitori-figli: “Effettivamente sono tornato ad un progetto che sentivo molto più mio, con Italians man mano che lo scrivevo mi accorgevo che non c'ero io dentro a quelle storie, tanto è vero che io neppure viaggio molto, ho ancora difficoltà a prendere l’aereo! Anche se poi al botteghino il film è andato bene, comunque secondo me il pubblico ha percepito che si trattava di un'opera che non sentivo particolarmente. Quindi sono voluto tornare ad un progetto più personale, alle storie che conosco meglio, ed addirittura sono arrivato a dedicare Genitori & figli a mio padre e mia madre, che dopo aver fatto questa pellicola apprezzo ancora di più."

Dopo aver interpretato il ruolo di un marito in crisi con la propria moglie sia in Ex di Fausto Brizzi che a teatro ne Il dio della carneficina, Silvio Orlando torna anche in Genitori & figli ad impersonare questa figura dai molteplici lati comici: ma si sta specializzando un questa caratterizzazione? “Sai che non me ne ero accorto? – ride l’attore – In realtà stavo cercando di muovermi dentro un tipo di cinema che definirei più “popolare” nel senso buono, e sia Brizzi che Veronesi fanno questo tipo di lungometraggi. Ero un po’ stufo di continuare ad essere considerato un attore “di nicchia”, ed i personaggi che mi hanno proposto mi hanno dato la possibilità di tornare a recitare in maniera più comica e divertente.”
Accanto a Silvio una Luciana Littizzetto simpatica come sempre, che però al cinema deve confrontarsi con ruoli più costruiti e sommessi rispetto alla strabordante vena comica che ha saputo perfezionare nelle sue varie apparizioni televisive. “ Al cinema hai a che fare con un personaggio scritto da altri ed in cui tu devi calarti. Questo cambia completamente il modo di recitare, il fatto che devi muoverti dentro dei confini ben precisi. In TV io non faccio praticamente che proporre me stessa, il mio modo di essere. A Che tempo che fa ad esempio non so neppure bene cosa faccio, esprimo in libertà i miei pensieri in uno spazio di tempo molto concentrato, in cui sprigioni energia ed istrionismo. Al cinema è differente, è tutto dilatato, mi viene naturale lavorare con maggiore sobrietà.”



  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming