Interviste Cinema

Gli anni più belli: Emma Marrone racconta il suo debutto da attrice nel film di Gabriele Muccino

4

La celebre cantante parla della possibilità offertale dal regista romano di esordire nella recitazione. E ci racconta che potrebbe essere l'inizio di qualcosa.

Gli anni più belli: Emma Marrone racconta il suo debutto da attrice nel film di Gabriele Muccino

"Come è stato esordire al cinema? Non lo so ancora bene come è stato, non ho termini di paragone, non avevo mai nemmeno recitato nelle recite scolastiche." Così ha parlato Emma Marrone, la celebre cantante che con Gli anni più belli di Gabriele Muccino fa il suo debutto come attrice.
"Ho accettato la sfida che mi ha lanciato quel pazzo di Gabriele ed è stato meraviglioso," ha spiegato Emma. "Ti ho scelta perché hai talento, non perché sono pazzo," le ha risposto il regista.
"Gabriele sul set è un regista comprensivo, gentile, educato, che tratta con modi garbati con tutti quelli che lavorano sul set: da noi attori a tutti i tecnici," ha detto Emma di Muccino. "È una cosa banale? Si vede che mi colpiscono le cose banali, perché in tanti anni di carriera ho visto gente urlare e essere sgarbata per molto meno."
Anche con i suoi colleghi di set l'esperienza è stata positiva: "Mi sentivo piccola in mezzo a questi titani del cinema italiano come Piefrancesco Favino, Claudio Santamaria, Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti. Mi hanno sostenuta, incoraggiata e supportata, e non mi hanno mai fatto sentire inadeguata nemmeno una volta." "È perché avevamo tutti paura di te," le ha risposto scherzando Favino.

In Gli anni più belli Emma Marrone interpreta un personaggio di nome Anna, un'aspirante attrice che conosce e s'innamora di Riccardo, interpretato invece da Claudio Santamaria. I due si sposeranno e avranno un figlio, anche se la loro relazione non sarà facile.
"Ho approcciato Anna in maniera ludica," ha spiegato Emma. "Come quando da bambina giocavo a fare questo o quel personaggio. Ho dovuto interpretare una mamma, una scena di parto, esperienze che nella vita non ho vissuto e per farlo ho usato la mia immaginazione."
Ma dopo questa esperienza, Emma Marrone ha in mente di continuare l'esperienza di attrice, e recitare in nuovi film? "Non ho paletti né preconcetti," ha risposto. "Lo rifarò quando qualcuno mi proporrà qualcosa che penso di poter fare bene, e che in linea con quello che sono come persona e come artista. Si vive una sola volta, perché tirarsi indietro?"
"L'Italia è l'unico paese in cui un artista deve giustificarsi quando si cimenta in un ambito dell'arte diverso dal suo," ha commentato Claudio Santamaria, a difesa di quella che nel film è sua moglie. "Emma è un'artista, e lo è tanto da cantante quanto da attrice.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming