Interviste Cinema

Cip & Ciop Agenti Speciali, Raoul Bova e Giampaolo Morelli: "Disney mette d'accordo tutti"

29

Cip & Ciop Agenti Speciali, film originale Disney+ in arrivo il 20 maggio, è stato presentato a Roma da Raoul Bova e Giampaolo Morelli, voci italiane dei protagonisti, insieme a Francesca Chillemi e Jonis Bascir, voci di Scheggia e Monterey Jack.

Cip & Ciop Agenti Speciali, Raoul Bova e Giampaolo Morelli: "Disney mette d'accordo tutti"

I due protagonisti di Cip & Ciop Agenti Speciali, film originale Disney+ sulla piattaforma dal 20 maggio, non sono esattamente quelli che ricordate della serie risalente ai primi anni Novanta: hanno le normali voci italiane di Raoul Bova e Giampaolo Morelli e nella storia sono due attori in disarmo, con un passato nel quale proprio quella serie aveva fatto furore. Bova e Morelli hanno presentato oggi a Roma il film in tecnica mista (animazione e riprese dal vero), in compagnia di Francesca Chillemi e Jonis Bascir, voci rispettivamente di Scheggia e Monterey Jack.

Cip & Ciop Agenti Speciali: i rischi nella vita e i rischi nella creatività

"Il rischio più grande è non rischiare mai" è uno dei tormentoni di Cip & Ciop Agenti Speciali, una massima che Ciop ha ricevuto in dono dalla sua mamma e nella quale vorrebbe si riconoscesse anche il più razionale Cip. È comunque una massima nella quale Raoul Bova, Giampaolo Morelli, Francesca Chillemi e Jonis Bascir invece si riconoscono facilmente. Francesca ci spiega che, venendo da un paese piccolo e con genitori severi, ha dovuto appunto rischiare per inseguire il suo sogno ("Non penso mai nemmeno troppo alle conseguenze"). Raoul è d'accordo: "Se non rischi, rimani statico". Morelli ammette di aver rischiato allegramente come il suo Ciop: "Già fare questo lavoro è un rischio, è precario, non facile", ma a volte ci si butta pure per disperazione: ci racconta che, da dislessico, ha scelto in fondo una professione che gli permise di non dover studiare sui libri. Non venite poi a parlare di rischi con Bascir: "Ho rischiato davvero, quando ho deciso di fare l'attore nemmeno c'erano ruoli per mulatti!"
Ma si può parlare di rischio a proposito di un film che ripropone vecchi personaggi in chiave nostalgica, nonostante nella sceneggiatura non manchino le autoironie proprio su questo? I quattro attori contestualizzano il fenomeno dei reboot e dei remake. Per Bova se c'è un reboot, vuol dire che l'idea funziona ancora: "I remake sono sempre esistiti. Anche la rivisitazione e uno sguardo critico servono". Per Morelli c'è in effetti una creatività un po' discendente, in un insistito recupero del passato, però si va a cicli: si risalirà. Sia Jonis sia Francesca difendono l'idea del reboot: non è solo una maniera di far scoprire a un nuovo pubblico personaggi sconosciuti ai più giovani, ma consente pure di mettere lo spettatore stesso davanti al confronto tra quello che è ora e quello che è stato, nell'infanzia o nell'adolescenza.

"Disney mette d'accordo tutti", Raoul Bova e Giampaolo Morelli sull'esperienza di Cip & Ciop Agenti Speciali

I quattro talent che hanno prestato le loro voci italiane a Cip & Ciop Agenti Speciali si professano dei fan Disney da sempre: Bova ci spiega che praticamente approfondisce i film Disney da trent'anni, avendoli vissuti e rivissuto con i suoi figli di età molto diverse. "Riparto ogni volta da zero. Sono film sempre molto stimolanti nei messaggi", ci dice, spiegandoci che nel tempo cambiano pure i punti di vista: uno dei suoi figli frequenta lo IED e ha discusso con lui proprio di animazione e dell'idea generale alla base dei reboot. Gli fanno eco Morelli (già nella versione italiana di Rapunzel) e Bascir (già in Soul): ritengono i classici Disney come La spada nella roccia e Il libro della giugla "sempreverdi" e in grado di "mettere d'accordo tutti", quando non si sa con i figli più piccoli cosa vedere in tv di sera. Francesca poi è reduce da una maratona / full immersion a Disneyland, per sua figlia.
Diretti da Leslie La Penna, i quattro si sono ricimentati col doppiaggio, con l'eccezione di Francesa Chillemi, al suo debutto da pura "voce" per poche battute: una prima esperienza graduale che ha apprezzato e ha trovato divertente, seppur più faticosa di un normale set. Bascir è contento, per la sua esperienza di musicista, di non avere particolari problemi nel seguire i tempi originali dei dialoghi, cosa che invece continua a mettere in ambasce Raoul, col cuore in gola in sala di registrazione, quando aspetta il responso su un anello. Morelli è drastico: "Recitare e doppiare sono due cose molto diverse". Scopri Disney+ Leggi anche Daredevil e le altre serie live action Marvel arrivano su Disney+ anche in Italia! Ecco quando

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming