Interviste Cinema

Andrea Delogu, esordio al cinema con Divorzio a Las Vegas: "un'occasione per mettermi alla prova"

11

Andrea Delogu, la popolare conduttrice di radio e televisione alla sua prima esperienza cinematografica nella commedia di Umberto Carteni Divorzio a Las Vegas, con Giampaolo Morelli, Grazia Schiavo e Ricky Memphis dall'8 ottobre al cinema. Tra amore, risate, baci e scene di nudo.

Andrea Delogu, esordio al cinema con Divorzio a Las Vegas: "un'occasione per mettermi alla prova"

Stracult. Il processo del lunedì. Guarda... Stupisci. La Vita in diretta Estate.
Sono solo alcuni dei programmi televisivi condotti da Andrea Delogu, senza quelli radiofonici che sono altrettanti e altrettando importanti (basterebbe citare la conduzione radiofonica di Sanremo.
E ora, uno dei personaggi più popolari del piccolo schermo esordisce come attrice in un film: Divorzio a Las Vegas, una commedia diretta da Umberto Carteni che la vede protagonista al fianco di Giampaolo Morelli, e di Grazia Schiavo e Ricky Memphis.
Nel film Delogu interpreta Elena, una giovane donna capace e determinata, con un bel lavoro in cui crede molto, che sta per sposarsi con un uomo "che la fa sentire un'altra" e anche molto ricco, che non guasta mai. Il problema è che dieci anni prima, quando aveva era poco più che diciottenne, nel corso di una serata folle e al peyote trascorsa a Las Vegas si era sposata con Lorenzo (Morelli), un ragazzo conosciuto in vacanza che, nonostante tra loro non fosse mai davvero successo nulla, era e forse è ancora innamorato di lei. Per sposarsi con l'uomo dei suoi sogni, quindi, Elena dovrà tornare a Las Vegas con Lorenzo, che non vedeva da quei giorni, per firmare la pratica di divorzio. Non bisogna essere grandi esperti di cinema per capire che il viaggio in compagnia di Lorenzo minerà in Elena più di una certezza sul suo futuro.

Andrea Delogu e i suoi 18 anni

"Sono di Rimini, ma non ho mai vissuto i diciotto anni come quelli della protagonista di questo film," racconta Delogu presentando il film alla stampa. "Non ho mai fatto follie di questo genere, anche se devo dire che mi sarebbe piaciuto potermi permettere il lusso di abbandonare uno come Morelli, che se è così bello adesso, figuriamoci quando era giovane," aggiunge, ignorando forse volutamente il fatto che molti uomini con l'età migliorano invece di peggiorare.
Girare a Las Vegas, dove cast e troupe del film sono rimasti per un mese, è stata per Delogu "un'esperienza bellissima, e come primo approccio al mondo del cinema non potevo sperare di meglio."

Un ruolo arrivato dopo un lungo provino

La parte di protagonista di Divorzio a Las Vegas Andrea Delogu l'ha ottenuta sottoponendosi a regolare provino: "È stato Paolo Del Brocco a suggerirmi di farlo. Il provino con Umberto è durato tre lunghissime ore, e quando poi mi hanno detto che ero stata presa ho pensato - lo posso dire? - che era stata davvero una botta di culo."
"Il provino lo abbiamo fatto a Cinecittà, nel corso di quelle tre ore abbiamo lavorato sia sulle scene scritte sia su quello che poteva essere l'apporto di creatività a quelle stesse scene da parte di Andrea," racconta il regista Carteni. "Le proposte che mi ha fatto sono quelle che arrivano dai grandi attori. E se già il provino mi aveva convinto, sul set Andrea mi ha davvero stupito molto, sia come attrice che dal punto di vista umano."
"Divorzio a Las Vegas è una commedia a cui tenevamo molto," aggiunge Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema. "Nel cast c'erano già attori molto consolidati ma come produzione sappiamo di dover proporre al pubblico anche qualche novità. Con Luigi Lo Nigro di 01 Distribution ci siamo messi a pensare a qualche nome nuovo che andasse bene per Elena, e ci è subito venuta in mente Andrea. A Rai Cinema solitamente accogliamo le proposte di produttori e registi, in questo caso l'idea è partita da noi ed è stata subito ben accolta da Umberto e dalla produzione di Rodeo Drive. Penso che Andrea, con cui siamo amici, abbia portato con sé novità e freschezza in un cast comunque stellare."

La scena di nudo e i baci sul set

Di certo Andrea Delogu non si è risparmiata sul set, concendendosi anche in scene di nudo che sono state oggetto della curiosità da una parte della stampa presente all'incontro: "Non ho avuto alcun problema con quelle scene," risponde Delogu. "Io girerei nuda anche qui, adesso, dipendesse da me. È una condizione che mi lascia serenamente a mio agio, e anzi mi stupisce sia una cosa che abbiate notato al punto da volerla sottolineare."
Ammette però, Andrea Delogu, che quando suo marito Francesco Montanari, che le stava leggendo la sceneggiatura, "ha letto che in una scena 'Lorenzo e Elena limonano come due assassini', è sbiancato e mi ha chiesto 'ma in che senso?'. Comunque sul set non si usa la lingua, o almeno così mi hanno detto."
Sulla sua intenzione di proseguire nella carriera cinematografica o meno Andrea Delogu dice di amare tantissimo "fare intrattenimento, il lavoro che faccio in radio e in tv è quello per cui ho sudato tanto, e non voglio rinunciarci. Poi nel corso degli anni ho anche studiato recitazione e teatro, e questa è stata per me un'occasione per mettermi alla prova. Mi sono divertita, e mi ha anche dato una sicurezza notevole che poi ho portato in tv: il set è stata una palestra incredibile."
E con Montanari al momento, non ci sono comunque progetti cinematografici e televisivi, ma solo teatrali, con la messa in scena dello spettacolo di Gardner McKay "Il giocattolaio."

Divorzio a Las Vegas debutterà nelle sale italiane l'8 ottobre, distribuito da 01 Distribution.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming