Paola Cortellesi biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Ha 43 Anni

NASCE A: ROMA (Italia)
NASCE IL: 24/11/1973

Paola Cortellesi

Attrice, imitatrice, doppiatrice e cantante. Prima di diventare nota grazie ai personaggi interpretati nelle trasmissioni fortunate della Gialappa's Band "Mai dire Gol" (ed. 2000,2001), "Mai dire Grande Fratello" (ed. 2000,2001) e "Mai dire Domenica" (2002) ha fatto una lunga gavetta teatrale e televisiva. Ancora adolescente è la voce solista del coro "Cacao Meravigliao" per la trasmissione "Indietro Tutta" (1988) di Renzo Arbore. I telespettatori iniziano a conoscerla con il personaggio dell' 'argentina' nella trasmissione "Macao" (1997/98) di Gianni Boncompagni, poi entra nella banda di Serena Dandini e i fratelli Guzzanti e partecipa a "La posta del cuore" e "Teatro 18". Raggiunto il successo con le già citate trasmissioni della Gialappa's prende il testimone della trasmissione "Libero" ideata da Teo Mammucari e nel 2002 è accanto a Gianni Morandi e Lorella Cuccarini nella conduzione del programma di punta del sabato sera Rai "Uno di noi". Per quanto riguarda la carriera teatrale inizia a calcare le scene nella metà degli anni '90 partecipando a diversi spettacoli, spesso diretta da Furio Andreotti, suo grande amico, con cui ha fondato la compagnia 'Area Teatro'. Se in televisione dà libero sfogo alla sua vena comica, sul palcoscenico è spesso impegnata in opere contemporanee dal risvolto drammatico come in "L'iradiddio" (2000) e "Yard Gal" (2001) per la regia di Andreotti. Il debutto cinematografico risale al 1999 con piccoli ruoli in "Bell'amico" di Luca D'Ascanio e "Amarsi può darsi" di Alberto Taraglio". L'anno successivo ha una piccola parte in "Chiedimi se sono felice" di Aldo, Giovanni e Giacomo, mentre per "Se fossi in te" di Giulio Manferdonia viene candidata al Nastro d'argento come miglior attrice non protagonista. Nel 2001 è tra i protagonisti di "Un altro anno e poi cresco" di Federico Di Cicilia, mentre nel 2002 è accanto a Fabrizio Bentivoglio in "A cavallo della tigre" di Carlo Mazzacurati ed è tra i protagonisti dell'esordio alla regia di Maria Sole Tognazzi "Passato prossimo".Tra le altre cose ha partecipato a diverse trasmissioni radio: "Il programma lo fate voi" di Enrico Vaime e Monica Nannini, "Il concerto finale" di F. Piccolo e E. Stancanelli, "Donna domenica" e "Raidiresanremo" con la Gialappa's Band.


fonte "RdC - Cinematografo.it"
Filmografia
Mamma o papà (Mamma o papà)
Qualcosa di nuovo (Qualcosa di nuovo)
Gli ultimi saranno ultimi (Gli ultimi saranno ultimi)
Il Piccolo Principe (Le Petit Prince)
Lascia un Commento