Omar Sy biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
NASCE A: Trappes, Francia
IL: 20/01/1978

Omar Sy

Figlio di un operaio senegalese e di una donna delle pulizie mauritana, nasce nella piccola cittadina di Trappes non lontana da Versailles. Intorno ai 18 anni segue l'istinto artistico che si era manifestato già molto tempo prima e trova una collaborazione con l'emittente Radio Nova. Qui conosce Fred Testot con cui condivide immediatamente lo spiccato senso dell'umorismo, una sintonia che li convince a formare il duo comico Omar e Fred. Insieme ad altri brillanti cabarettisti francesi, i due partecipano ad un programma TV su Canal Plus ottenendo buoni riscontri. Nel primi anni del 2000 debutta al cinema con il suo socio, poi in solitaria ricoprendo parti minori in film come Le Raid, Le Boulet e La Beuze.

Il 2005 si rivela essere un buona annata per Omar e Fred. Ripropongono il loro spettacolo teatrale Service après-vente des émissions adattandolo sottoforma di brevi sketches per la TV su Canal Plus. Il pubblico apprezza e la loro fama cresce, così i registi Olivier Nakache e Eric Toledano pensano proprio a Omar Sy per il ruolo di Joseph in Primi amori, primi vizi, primi baci (Nos jours heureux). Il film è tra i più visti in Francia nel 2006. L'anno dopo, l'attore sposa Hélène con cui ha tre figli nati nel 2001, 2003 e 2006 ne avrà un quarto nel 2009. Mentre conitnua saltuariamente la collaborazione con compare Fred, Omar entra nel cast di L'esplosivo piano di Bazil, diretto da Jean-Pierre Jeunet, prima di essere chiamato nuovamente da Nakache e Toledano.

I due registi gli affidano un altro ruolo di primo piano in Tellement proches, che uscirà in italia due anni più tardi con il titolo Troppo amici, ma è con la successiva collaborazione nel 2011 che arriva l'inaspettata consacrazione. Nakache e Toledano lo scelgono per recitare accanto a François Cluzet in Untouchables, Quasi amici. Il film è un successo planetario. In Francia arriva a essere il terzo più alto incasso al box office nazionale e diventa in molti paesi il film francese più visto di sempre. Omar Sy vince molti premi tra cui il César, soffiandolo a Jean Dujardin che con The Artist aveva fatto incetta di riconoscimenti ovunque, incluso l'Oscar.

A questo punto l'attore è un divo. Per i francesi, secondo un sondaggio annuale di una rivista, è la terza personalità preferita dopo Yannick Noah e Zinédine Zidane. Inizia un percorso artistico a livello internazionale che lo porta a Hollywood e che produrrà i suoi frutti nell'arco di un anno e mezzo. Nel frattempo gira in Francia il poliziesco amaro e brillante Due agenti molto speciali, la commedia calcistica corale Dream Team e si fa dirigere da quella mente bizzarra di Michel Gondry in Mood Indigo - La schiuma dei giorni. Debutta nel cinema internazionale con il blockbuster X-Men: Giorni di un futuro passato per poi recitare nel thriller Good People con Kate Hudson e James Franco. Per la quarta volta accetta di fare un film con Nakache e Toledano intitolato Samba, commedia agrodolce che mette in risalto la questione dell'immigrazione in Francia.

Omar Sy è ormai inarrestabile. Jurassic World, campione di incassi al box office mondiale, lo conta tra i suoi protagonisti, così come il culinario Il sapore del successo con Bradley Cooper. Anche il terzo film di Ron Howard tratto da un romanzo di Dan Brown, Inferno, lo vede nel cast insieme a Tom Hanks e Felicity Jones. Ma prima di questo, l'attore è protagonista assoluto di Mister Chocolat, storia del primo artista nero a calcare le scene di un teatro in Francia verso la fine dell'800.

Filmografia
Inferno (Inferno)
Two Is a Family (Demain tout commence)
  • ANNO: 2016
  • Attore
Lascia un Commento