• personaggi
  • biografia

Malcolm McDowell

(Malcolm Taylor)

share
NASCE A: Leeds, Gran Bretagna
IL: 13/06/1943

Malcolm McDowell

Attore. All'età di venti anni, decide di cambiare il proprio cognome da Taylor in McDowell, perché in Inghilterra c'era già un attore che aveva il suo stesso nome. L'esordio nel cinema avviene nel 1968 con il film "If" di Lindsay Anderson. L'anno successivo viene scelto da Joseph Losey per interpretare il ruolo di Ansell in "Caccia sadica". Nel 1971, notato da Stanley Kubrick, interpreta Alex in "Arancia meccanica", ruolo che gli regala la notorietà. Dopo questo film le sue apparizioni sulla scena si diradano. Nel 1989 è in Italia per partecipare al film di Sergio Citti "Mortacci". Nel 1997 recita sul set di "Star Trek: Generations" di Leonard Nimoy e da quel momento la sua carriera di attore riprende a impennarsi. Nel 2003 lavora con Mike Hodges in "I'll Sleep When I'm Dead" e con Robert Altman per "The Company". Nel 2004 interpreta la figura di Andrej Romanovic il protagonista di "Evilenko", di David Grieco, suo grande amico, riuscendo a realizzare un progetto di cui i due parlavano da anni. Nel 2005 gli è stato assegnato il Nastro d'Argento Europeo.