Emma Stone biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
NASCE A: Scottsdale, Arizona, USA
IL: 06/11/1988

Emma Stone

Emily Jean Stone, (Emma da quando si registrà al Sindacato attori, e trovò una Emily Stone già presente), nasce a Scottsdale, in Arizona, il 6 novembre del 1988. Sua madre Krista è una casalinga, mentre papà Jeffrey è fondatore e amministratore delegato di una società d'appalti. Ha origini svedesi (il nonno paterno), ma anche tracce di sangue scozzese, irlandese, tedesco e inglese.
I primi passi nel mondi della recitazione li compie giovanissima al Valley Youth Theatre di Phoenix, dove esordisce 11enne in una rappresentazione del "Il vento nei salici" per proseguire costantemente per molti anni.
A 15 anni, convinta di voler tentare una carriera nella recitazione, realizza una presentazione in PowerPoint che ha di sottofondo il brano "Hollywood" di Madonna per convincere i genitori a supportarla: il tentativo ha successo, e in breve la Stone si trasferisce a Los Angeles con la madre, che la educherà scolasticamente in casa come già parzialmente avvenuto in precedenza.
Nel 2004 debutta sul piccolo schermo come partecipante al reality di VH1 In Search of the New Partridge Family, e in seguito ottiene piccoli ruoli in serie tv come Medium e Malcolm, e diventa protagonisa della serie Drive dopo aver perso il ruolo di Claire Bennett in Heroes.
Il debutto cinematografico arriva nel 2007, quando recita con Jonah Hill e Michael Cera in Suxbad.
Si fa poi notare in commedie come La coniglietta di casa e Benvenuti a Zombieland, e nel 2011 (dopo essere apparsa agli MTV Video Music Award e al Saturday Night Live) ottiene il suo primo, meritatissimo ruolo da protagonista in Easy Girl, il divertente e intelligente film di Will Gluck che ibrida il teen movie con "La lettera scarlatta" di Nathaniel Hawthorne, per il quale ottiene una nomination ai Golden Globe.
Subito dopo fa coppia con Ryan Gosling nel Crazy, Stupid, Love di Glenn Ficarra e John Requa, dimostrando con l'attore una grande alchimia che verrà replicata nel Gangster Squad di Ruben Fleisher (2013).
Nel 2012 è la Gwen Stacy del The Amazing Spider-Man di Marc Webb, in cui recita con quello che diverrà il suo fidanzato, Andrew Garfield, conosciuto sul set: un ruolo che fra l'altro la obbliga a tornare al suo colore naturale, il biondo, abbandonato anni prima (sul set di Suxbad) per un più originale rosso, e che riprende in The Amazing Spider-Man 2 (2014).
Dopo aver doppiato il personaggio protagonista del cartoon I Croods (2013), Emma Stone ha collaborato con registi come Alejandro González Iñárritu, che l'ha voluta in Birdman, e Woody Allen, che l'ha chiamata a recitare con Colin Firth in Magic in the Moonlight.

Filmografia
Irrational Man (Irrational Man)
Birdman (Birdman)
Magic in the Moonlight (Magic in the Moonlight)
Lascia un Commento