Daniele Luchetti biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Ha 56 Anni

NASCE A: ROMA (Italia)
NASCE IL: 26/07/1960

Daniele Luchetti

Regista e sceneggiatore. Figlio di uno scrittore, nipote di un pittore, ha studiato Lettere e Storia dell'Arte. Ha frequentato la scuola di cinema Gaumont, dove ha partecipato alla realizzazione del film collettivo "Juke Box" (1983). In seguito ha lavorato come aiuto regista di Nanni Moretti in "Bianca" e "La messa è finita". Il primo film da lui diretto è"Domani accadrà" (1988) che è stato presentato al Festival di Cannes e gli ha procurato diversi premi tra cui il David di Donatello come miglior regista esordiente. Ha raggiunto il successo con "Il portaborse" (1992, David di Donatello per la miglior sceneggiatura) e soprattutto con "La scuola" (1995), tratto dallo spettacolo teatrale di Domenico Starnone, che ha ricevuto grandi consensi di pubblico e critica. Ha realizzato anche diversi spot pubblicitari. Nel 1998 scrive la sceneggiatura con Rulli-Petraglia-Starnone, e dirige "I piccoli maestri", ambientato nel 1943 e tratto dal romanzo omonimo di Luigi Meneghello, che viene presentato in concorso a Venezia. Nel 2006 "Mio fratello è figlio unico", tratto dal romanzo 'Il fasciocomunista' di Angelo Pennacchi, è stato presentato al 60mo festival di Cannes (2007) nella sezione "Un certain régard", ha vinto 5 David di Donatello 2007: sceneggiatura (Rulli-Petraglia-Luchetti), attore protagonista (Elio Germano), attrice non protagonista (Angela Finocchiaro) montaggio e fonico in presa diretta (Bruno Pupparo). Ha ottenuto anche 6 candidature ai nastri d'argento 2008.


fonte "RdC - Cinematografo.it"
Filmografia
Anni felici (Anni felici)
La nostra vita (La nostra vita)
Mio fratello è figlio unico (Mio fratello è figlio unico)
Lascia un Commento