Ben Whishaw biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
NASCE A: Clifton, Gran Bretagna
IL: 14/10/1980

Ben Whishaw

Benjamin John Whishaw inizia a interessarsi al teatro giovanissimo e sviluppa la sua passione durante gli anni del liceo, quando diventa membro del Bancroft Players Youth Theatre. Si fa notare in molti lavori teatrali, soprattutto nell'adattamento del romanzo di Primo Levi "Se questo è un uomo" che interpreta ad appena 15 anni. Per il suo ritratto dello scrittore torinese riceve molte lodi da pubblico e critica quando, nel 1995, lo spettacolo partecipa al festival di Edimburgo. Si inscrive poi alla celebre accademia di arte drammatica londinese, RADA, dove si laurea nel 2004. Subito dopo è protagonista di Amleto nell'allestimento teatrale di Trevor Nunn, performance per cui viene candidato all'Olivier Award. All'epoca conta già diverse apparizioni televisive e cinematografiche.
Dopo il debutto cinematografico nel 1999 in The Trench, del cui cast fa parte anche Daniel Craig, nel 2001 è protagonista di My Brother Tom - per cui vince il premio come miglior attore emergente ai British Independente Film Awards - e nel 2004 fa parte del cast corale di L'amore fatale di Roger Michell e si ritrova con Craig in The Pusher di Matthew Vaughn. L'anno successivo è il giovane Keith Richards nel film biografico su Brian Jones, Stoned. Interpreta poi la miniserie Nathan Barley prima di approdare al ruolo di Grenouille nella trasposizione cinematografica del romanzo di Patrick Suskind, Profumo - Storia di un assassino, diretta da Tom Tywker. Per il ruolo viene candidato come miglior attore agli European Film Awards del 2007 e come Rising Star ai BAFTA. Partecipa poi a Io non sono qui di Todd Haynes e nel 2008 è protagonista della miniserie Criminal Justice. In seguito interpreta il film in costume Ritorno a Brideshead di Julian Jarrold ed è il poeta John Keats in Bright Star di Jane Campion (2009). Nel 2010 è Ariel nello shakespeariano The Tempest diretto da Julie Taymor. Per il ruolo di Riccardo II nel televisivo The Hollow Crown (2012) vince un BAFTA e nello stesso anno interpreta due grossi film: ha un triplo ruolo in Cloud Atlas di Tom Tywker e Lana e Andy Wachowski ed è Q in Skyfall, dove ritrova per la terza volta Daniel Craig. Dopo la serie tv The Hour, è il medico di The Zero Theorem di Terry Gilliam (2013) e nel 2014 appare in Days and Nights (ispirato a “Il gabbiano” di Anton Checkov), nel film indipendente Lilting e presta la voce al personaggio del titolo in Paddington. Nel 2015 ricopre il ruolo dello scrittore Hermann Melville in In The Heart of the Sea di Ron Howard e intepreta il film storico Suffragette, il fantascientifico The Lobster con Colin Farrell e il biopic The Danish Girl di Tom Hooper col premio Oscar Eddie Redmayne. Torna anche a interpretare Q nel nuovo film della serie di James Bond, Spectre.
Ben ha un fratello gemello, vive a Londra e si è sposato con rito civile nell'agosto 2012 col compagno Mark Bradshaw, compositore australiano conosciuto sul set di Bright Star.

Filmografia
The Zero Theorem (The Zero Theorem)
007 Spectre (007 Spectre)
Suffragette (Suffragette)
Lascia un Commento