The Last Stand - L'Ultima Sfida

share

The Last Stand

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
  • Currently 4,2/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie del tuo voto

VOTO COMINGSOON
  • Currently 2/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

VALUTAZIONE

6.2/10 - 128 voti

Dopo aver lasciato la squadra narcotici della polizia di Los Angeles a causa di un'operazione pasticciata e andata a male, lo sceriffo Ray Owens ha lasciato la metropoli per trasferirsi nella piccola Sommerton Junction, dove si dedica alla lotta contro la piccola criminalità. La sua pacifica esistenza viene rovinata quando Gabriel Cortez, famoso narcotrafficante, evade in maniera spettacolare da un convoglio dell'Fbi. Con l'aiuto di una feroce banda di fuorilegge, capitanata dal gelido Burrell, Cortez si dirige verso il confine con il Messico portandosi appresso un ostaggio. Il percorso di Cortez prevede di far tappa a Sommerton Junction, dove lo attendono le forze di polizia di tutto lo stato, tra cui l'agente John Bannister. In un primo momento reticente a farsi coinvolgere, Owens finisce con il prendere la situazione in mano e guidare le operazioni per fermare Cortez.

  • FOTOGRAFIA: Ji-yong Kim
  • MONTAGGIO: Steven Kemper
  • MUSICHE: Mowg
  • PRODUZIONE: Filmauro, Di Bonaventura Pictures
  • DISTRIBUZIONE: Filmauro
  • PAESE: USA
  • DURATA: 107 Min

CRITICA:

C'è chi sente echi di Rio Bravo e Mezzogiorno di fuoco, ma il problema è lì: un film con Schwarzenegger nel 2013 funziona davvero solo se è "genere Schwarzenegger", se cioè tutti gli elementi dell'opera sono finalizzati alla nostalgia di un'idea che gronda anni Ottanta e Novanta. The Last Stand invece è in fondo un film d'intrattenimento qualsiasi con Arnold Schwarzenegger. Se la celebrazione viene meno, l'umiltà di Arnold ci guadagna, ma ci perde il risultato. (Domenico Misciagna)

Il Cast

Vedi Tutti