Step Up 4 Revolution 3D

share

Step Up 4

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
  • Currently 4,5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie del tuo voto

VOTO COMINGSOON
  • Currently 3/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

VALUTAZIONE

7.5/10 - 641 voti

Due amici d'infanzia, Sean ed Eddy, lavorano come camerieri nell’elegantissimo Dimont Hotel di Miami, di proprietà del costruttore Bill Anderson. Quando non sono in servizio i due sono a capo di una trasgressiva crew conosciuta come "The Mob", un gruppo di ballerini, musicisti e artisti d'avanguardia che si sta mettendo in mostra per gli spettacolari flash mob che mette in atto. Le esibizioni dei The Mob attraggono l'attenzione della figlia di Anderson, Emily, anche lei talentuosa ballerina, che decide di unirsi al gruppo. Quando Anderson annuncia un piano per radere al suolo il quartiere dove vivono i ragazzi della crew per costruirci un gigantesco centro residenziale, il gruppo prepara il suo flash mob più coraggioso, costringendo Emily e Sean a scegliere tra i legami di sangue e il loro amore.

  • FOTOGRAFIA: Karsten Gopinath
  • MONTAGGIO: Matt Friedman
  • PRODUZIONE: Offspring Entertainment, Summit Entertainment
  • DISTRIBUZIONE: M2 Pictures
  • PAESE: USA
  • DURATA: 99 Min
  • FORMATO: 3D

CRITICA:

Il nuovo esaltante capitolo di Step Up balla più forte e più difficile del precedente. La regia dell'esordiente al cinema Scott Speer mira ad annientare felicemente lo spettatore sotto l'effetto di coreografie estreme, spontanee, fragorose ed eleganti. La riuscita tecnica è ottima, la storia d'amore non è (come sempre) il fulcro ma è certamente meglio accennata che nel capitolo precedente. E’ un banco di prova spettacolare per tutti, una manifestazione di ballo continua, sincronizzata e appariscente che comunica divertimento e autonomia su strada. Una forza semplice, che si presenta sempre più bella, ma pretende l'aggiunta di profondità. (Giulia Pietrantoni)

Il Cast

Vedi Tutti