Paradise: Faith

Titolo originale: Paradies: Glaube

share
Poster
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

2.5 di 5 su 1 voti

In PARADISE: Faith il regista Ulrich Seidl cerca di capire cosa significhi portare una croce. Per Anna Maria, una donna sola di circa cinquant'anni, il paradiso è Gesù. Anna Maria dedica le vacanze a delle missioni religiose, per fare in modo che l’Austria ritrovi la via della virtù. Durante i suoi quotidiani pellegrinaggi a Vienna si reca di porta in porta munita di una piccola statua della Madonna. Quando un giorno suo marito, un egiziano di religione musulmana, paraplegico e costretto a vivere su una sedia a rotelle, torna a casa dopo anni di assenza, la vita di Anna Maria esce dai binari. Alle preghiere ed alle lodi ora si aggiungono anche i conflitti. PARADISO: Fede ripercorre le stazioni di un matrimonio che è una croce e racconta del bisogno di amore. È il secondo film della trilogia di Ulrich Seidl PARADISO. La prima parte, PARADISO: Amore, narrava della sorella di Anna Maria, Teresa, il cui paradiso si trova in un amore molto più terreno, dai suoi amanti di colore in Kenya.

NOTE:

Secondo capitolo della trilogia sulle virtù teologali di Ulrich Seidl. In Concorso al Festival di Venezia 2012

Lascia un Commento
Il trailer del film di Ulrich Seidl (lingua originale)
1362
Lascia un Commento