FRANCO, CICCIO E IL PIRATA BARBANERA

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4.5 di 5 su 6 voti

Un vecchio pirata, John, viene a nascondersi in una trattoria gestita dalla zia di Franco, nel quale lo stesso pirata riconosce il figlio di cui aveva perduto le tracce. Egli è perseguitato dal feroce pirata Barbanera che vuole appropriarsi della mappa del tesoro che il corsaro Flint, ucciso dallo stesso Barbanera, ha nascosto in una isola sconosciuta. John allora affida la mappa a Franco, il quale, insieme a Ciccio, un imbroglione che si fa passare per capitano di marina, mette insieme una spedizione, finanziata dalla zia, per ricercare il tesoro. Ma sprovveduti come sono i due ingaggiano senza saperlo lo stesso Barbanera il quale, giunto all'isola, li imprigiona. Franco e Ciccio però riescono a fuggire sbarcando sull'isolotto dove, catturati dai selvaggi, vengono liberati dai pirati stessi. Trovato il tesoro, Barbanera si appresta ad uccidere i due uomini, ma il fantasma di Flint, per vendicarsi del suo assassino, si pone a lato di Franco e dell'amico i quali hanno la meglio sul pirata che viene imprigionato. Vincitori e ricchi Ciccio e Franco tornano al loro paese.

Curiosità:

"[...] Ennesima avventura dei due comici siciliani, qui alle prese con i pirati[...]. Soliti lazzi [...] solite smorfie[...] comunque si ride[...]". ("Il Resto del Carlino")


fonte "RdC - Cinematografo.it"
Lascia un Commento
Lascia un Commento