Terremoto nel Bronx

share

Rumble in the Bronx

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
  • Currently 5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie del tuo voto

VALUTAZIONE

10/10 - 2 voti

Il giovane Keung, poliziotto di Hong Kong giunto nel Bronx per le nozze dello zio Bill, per salvare la "limousine" appositamente noleggiata interrompe la gara di motocross, sui tetti delle automobili, allestita la vigilia del matrimonio da una gang che imperversa nel quartiere. Mentre lo zio si sposa e parte con la moglie di colore, dopo aver venduto il negozio alla cinesina Elaine, costei utilizza come aiutante Keung che, dopo aver sgominato una parte della gang con la quale aveva lottato in precedenza, viene stretto in un vicolo e bersagliato dai cocci di bottiglie. Keung si trascina sanguinante a casa di Danny, un ragazzo paraplegico la cui sorella, Nancy, che lo cura, è la "donna" di Tony, il capo della banda, il cui scherano Angelo assistendo ad un rocambolesco scontro ha prelevato da un automobile una valigia piena di diamanti, acquistati dal mafioso Tiger alla gang che li ha rubati. Tra la mafia che cerca Angelo e Keung braccato dalla gang che vuole eliminarlo avvengono diversi scontri...

CRITICA:

Gli edifici crollano, decine di macchine vanno distrutte, un inseguimento paradossale con un gommone del quale si impadroniscono i cattivi mette a soqquadro New York, gli scontri si susseguono a ritmo frenetico. Ma qui il cinema d'azione è rigenerato da una dose di freschezza, di ironia da fumetto, di elementi favolistici. Jackie Chan applica le arti marziali sfruttando al meglio l'umorismo della commedia cantonese e l'attenzione alle coreografie, combatte i nemici con le mani e tutti gli oggetti che gli capitano a tiro, salta e vola da un palazzo all'altro con acrobazie, si muove con la leggerezza di un ballerino e picchia sdrammadizzando come faceva Bud Spencer. Il suo è un personaggio semplice, ingenuo, non assetato di vendetta, che mette in gioco solo la sua naturale abilità nel combattere. (Il Mattino, Alberto, Castellano, 2/9/96)

NOTE:

REVISIONE MINISTERO LUGLIO 1996

Il Cast

Vedi Tutti